Passa ai contenuti principali

Fegatelli di pollo alla veneziana

Chiaccherando con gli amici mi sono stupita quanti non mangiano le interiora. Tanti li trovano troppo forti. Beh, se in effetti il fegato di manzo o vitello e' effettivamente molto deciso come sapore, perche' non provate fare il fegato classico alla veneziana con i fegatelli di pollo (sarebbe ancora meglio di anatra ma dove trovarla in Italia?).
Il mio tocco speciale inoltre aiuta a rendere il sapore ancor piu' equilibrato.

Fegatelli di pollo alla veneziana

Ingredienti:
  • 500 g fegatini di pollo
  • 2 cipolle bianche
  • 50 g strutto
  • sale, pepe, aceto balsamico tradizionale
Scaldate un po' di strutto nella padella e fateli stufare dentro lentamente le cipolle tagliate a rondelle sottili. Aggiungete un cucchiaio di aceto balsamico, quello buono, mi raccomando.

Dopo aver separato i fegatini dai cuori (veramente si possono anche lasciare ma non pretendo che siate in grado da subito ad accettare sia fegato che cuori) aggiungete i fegatini interi (o al massimo tagliati a meta') alla cipolla stufata. Mi raccomando non mettete ancora ne' sale ne' pepe che si aggiungera' solo alla fine. Il sale rende i fegatini duri e il pepe perde il suo profumo durante la cottura.
Coprite la padella e a fuoco medio dorate i fegatini da entrambi i lati (ci vorranno non piu' di 8-10 minuti). A cottura ultimata, prima di servire salate e pepate abbondantemente.
Si accompagna a meraviglia con pure di patate.

Commenti

Post popolari in questo blog

Pão de Deus

Voglio fare questa ricetta da piu' di un anno, da quando siamo tornati dal Portogallo.
Ho seguito uno delle tante ricette trovati in rete, e ho fatto male, non e' lievitato quanto avrei voluto.
Comunque il sapore non e' male, e la prossima volta faro' le mie aggiustatine alla ricetta.
Questa che descrivo qui e' quella che provero' la prossima volta, a occhio dovrebbe essere quella giusta.

Pão de deus - Pan divino

Ingredienti

2 tazze e mezzo di farina tipo 0
3 tuorli
1 tazza di zucchero
100 g burro morbido
1/2 bicchiere di latte
1 cucchiaio di lievito secco
scorza di un limone
pizzico di sale

per la decorazione:
1 uovo
3 cucchiai di cocco grattugiato
1 cucchiaio zucchero
1 cucchiaio di mascarpone

In un piccolo bicchiere di latte tiepido (circa 35 gradi) e zucchero si fa partire il lievito (10 minuti). Si impastano i tuorli con il burro, lo zucchero e la scorza di limone. Si aggiunge la farina, il sale e il lievito con tutto il latte e zucchero nel bicchiere. Si cont…

Torta di mousse di triplo cioccolato

Sto lavorando su questo post da giorni … penso che ne valga la pena. Ho trovato “per caso” la foto di questo dolce super lussurioso e non sono riuscita stare in pace finche’ non ho scoperto cosa fosse. Una cosa certa se lo cerchi in inglese lo trovi … trattasi del non plus ultra della pasticceria, almeno per quanto riguarda i miei gusti. Il cioccolato, questo cibo prelibato portato alla terza potenza. Non so se quello che ho trovato e’ stato l’originatore delle numerosissime varianti, fatto sta che dopo aver visto la foto HO DOVUTO AVERLA!


Ora capite il perche’. E’ la fetta di torta piu’ peccaminosa che abbia mai visto. Semplicemente mi porta a non poter pensare d’altro. Dunque, la ricetta l’ho trovata su Cook's Illustrated numero di novembre 2009, una prestigiosissima rivista di cibo americana. Poi da qui e’ stata ripresa da numerosi blog. Mi ci e’ voluto un po’ di tempo anche perche’ non e’ una ricetta veloce, ma sono certa che fattibilissima per la maggior parte di voi. La po…

Paccheri alla carbonara

Infine, almeno per oggi, non potevo non postare anche la pasta alla carbonara che come sapete ognuno fa nella sua maniera. Non voglio assolutamente dubitare sulla bonta' delle varianti ma in questo caso, resto fedele alla tradizione e preferisco usare la ricetta purista. Quindi niente pancetta, cipolla, panna o albume ... solo ingredienti di alta qualita' e avrete un risultato da paura! Aggiungete poi la mia pasta corta preferita e ... piu' semplice e piu' buona di cosi'?


Paccheri alla carbonara


Ingredienti x4:
2 etti di GUANCIALINO affumicato
1 etto pecorino romano grattugiato
5 tuorli
pepe nero, olio evo

Soffriggete il guancialino tagliato a striscioline nell'olio finche' non diventa croccante. Levateli poi per mantenere la croccantezza.
Sbattete i tuorli d'uovo con il formaggio grattugiato e pepe finche' non ottenete una bella crema spumosa.
Scolate i paccheri dentro il grasso della pancetta lasciando un po' di acqua di cottura per farli saltar…